10 cose che finirete per fare la prima volta a New York

Prima volta New York
NYC Skyline dall'Empire State Building
Perchè siamo tutti un po' turisti dentro, almeno la prima volta. E non dite di no che non ci credo.

Tutti hanno una meta del cuore, dove desiderano andare prima di ogni altro posto. Di solito però, ogni volta che sei lì lì per prenotare, Saturno ti si rivolta contro. A volte si unisce anche Giove e persino Plutone, incazzatissimo da quando gli han detto che non è più un pianeta. Insomma, alla fine non ci vai mai. Io ho cercato di andare a NYC per trent’anni e, finalmente, nel 2011 ce l’ho fatta. La prima volta a New York, ragazzi. E vorrei potervi dire che ho cercato gli angolini nascosti della Grande Mela, rubato scatti agli Humans of New York, camminato su strade che la 5th Avenue non la incrociano mai e… e invece no.

Sapete cos’ho fatto? Ho fatto la TU-RI-STA. Proprio così. Ho fatto cose così scontate, così banali, così ovvie che a forza di leggerle o sentirle raccontare mi sembrava di averle già vissute. And you know what? I loved it! Da morire. Perché finalmente, dopo anni di attesa, quelle cose potrò raccontarle a modo mio.
E se, tra chi legge, c’è qualcuno che non è mai stato a New York, ecco 10 cose imprescindibili per la vostra prima volta: super-turistiche ok, ma questo decidetelo dopo che le avrete provate. Io ve le racconto così, velocemente per non annoiare i veterani, con una serie di pensieri e scatti (come sempre le foto sono mie: tutte tranne l’ultima, per ovvi motivi).

10 cose da che finirete per fare la prima volta a New York:

Prima volta a New York

empire vs top

Prima volta a New York

FRESH

Prima volta a New York

cab

Prima volta a New York

tiffany

FRESH (1)

woody

E ora sono curiosa: risvegliate il turista che c’è in voi e svelatemi il vostro clichè preferito! Ne avete altri oltre a quelli qui sopra?

17 Comments

  • Questo post è fighissimo! Bellissima idea, le foto sono splendide e, sai una cosa? Pure io ho fatto la turista e mi sono divertita da morire!

  • Solo a Central Park ne ho fatte diverse: affittare le bici per girarlo, camminare a piedi nudi nell’erba, cercare Strawberry Fields, passare davanti al Dakota Building, immedesimarmi nella sera del concerto di Simon & Garfunkel con “The sound of silence” nelle orecchie..
    Poi il Blue Note, passeggiare nel quartiere di Friends, magiare hot dog per strada (buonissimi) e il sushi di Nobu, e tante altre 🙂 Ci tornerei subito!

    • Dall’alto l’ho vista solo da Empire e Rockfeller, deve essere fenomenale in elicottero.. hai un’idea di quale può essere il costo? Non mi sono mai informata! Grazie!

  • Io aggiungo un salto al The Plaza Hotel (ci volevo andare da quando ho visto il film “Mamma mi sono smarrito a New York” pensa te; un gelato da Serendipity, altro super clichè, tutti i negozi di giocattoli da Fao & soci, e circa un’ora tra le sale della Public Library, più turista di cosi ehehe Ma New York è questo, perciò va fatto!

  • Beh hai proprio ragione! E penso che comunque sia d’obbligo, almeno la prima volta, fare il turista e vedere tutte le attrazioni principali! New York è di gran lunga la mia città preferita, non ci sono parole per spiegarti quanto la amo. A dicembre ci tornerò per la terza volta e ho ancora mille cose da fare e da vedere che ancora non ho avuto il tempo di scoprire. Il mio posto preferito comunque, per ora rimane Bryant Park. Ho un articolo pronto infatti che parla proprio di questo…Ancora non ho preso mai un taxi però. Dovrò rimediare;)

    • Sììììì, Bryant Park l ho visto, è piaciuto moltissimo anche a me: vado a cercarmi il tuo articolo!!! Non l’ho inserito qui perchè non abbastanza clichè!
      La mia prima (e unica) volta a NY è stata proprio a Dicembre – stranamente con poca neve – ma sogno di vedere la città tutte le stagioni. Ci riuscirò! 😉

      • L’articolo è pronto ma lo devo ancora pubblicare…Si è vero non è proprio un clichè, molta gente non sa neanche che esiste! Per me sarà la prima volta d’inverno. Spero che riuscirai a vederla in primavera o estate, perche anche se fa caldo, i colori sono piu vivi:) nel frattempo, happy blogging!:)

    • Ahhh!! Non ho avuto tempo di andarlo a vedere, purtroppo! Ho un elenco lunghissimo di cose da fare la prossima volta e un musical a Broadway è una di queste! 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *